mercoledì 29 ottobre 2014

LICEO - celebrazioni ottobre missionario


qui le FOTO

Sabato 25 ottobre gli studenti del liceo "Fratelli Maristi" hanno accolto un gruppo di 5 giovanissimi provenienti dalle parrocchie di S.Francesco d'Assisi in Villaricca, S. Ludovico D'Angiò in Marano e S. Giacomo Apostolo in Calvizzano, venuti a condividere la loro esperienza di volontariato di quest'estate , al servizio degli ultimi, presso le suore di Madre Teresa nella metropoli di Calcutta, accompagnati da don Ciro Russo.
Il seminarista Salvatore ,che sarà presto sacerdote a soli 25 anni, Maria 21 anni , studentessa in psicomotricità infantile, Ida e Biagio coppia di fidanzati di 24 anni e Cristina 26 anni, hanno aperto i loro cuori e ci hanno raccontato il percorso interiore che hanno fatto alla ricerca di una vocazione che a fatica, tra il caos della quotidianità , si fa spazio, si fa sentire piano piano, mentre si va all'università,a lavoro, a ballare con gli amici, o mentre si sta in chat su wap...e che sussurra ciò che dobbiamo fare per essere felici, anzi più felici : una vocazione per la vita lavorativa, una vocazione che si fa servizio ai più poveri, una vocazione che è scelta di sobrietà.

martedì 28 ottobre 2014

Assemblea Marista di NAIROBI

riportiamo l'esperienza di un laico marista, Carmine che ha vissuto l'Assemblea di Nairobi.


qui le FOTO
Dal 16 al 27 settembre 2014 si sono riuniti  nel MIC (‘Marist International Center’) di Nairobi  (Kenia) più di un centinaio di fratelli e laici per  partecipare alla “II Assemblea Internazionale  della Missione Marista”. La rappresentanza dei partecipanti  corrisponde a due persone per ogni Provincia o  Distretto (un fratello e un laico), due laici e due  giovani delegati per regione (Asia, Oceania,  Europa, Africa, Arco Nord, Brasile e Cono Sud). Si  aggiungono i membri della commissione  organizzatrice, i membri del Consiglio Generale e  alcuni invitati. Per la nostra Provincia erano  presenti: Manu Gómez Cid (Siviglia, membro  della commissione organizzatrice), Javier Gragera (Granada, gruppo provinciale di pastorale), Charo Morales (Jaén, madre di un alunno), Édouard  Jabre (Champville, pastorale) e Carmine Iodice (Giugliano, fraternità).

 Questa seconda assemblea ha avuto un  anno di preparazione con il contributo di gruppi  di lavoro a livello locale e provinciale. A livello di  Istituto nella fase locale del processo di  preparazione hanno partecipato 21 unità  amministrative e si sono formati 1.123 gruppi con  una presenza totale di 25.210 persone. Gli  insegnanti e gli educatori hanno formato 361  gruppi nei quali erano presenti 7.751 persone. Nel processo hanno partecipato anche 140  fraternità per un totale di 1.617 persone. I  genitori degli alunni erano 569 suddivisi in 38  gruppi. Vi hanno partecipato 191 comunità con il  contributo di 1.627 fratelli. I giovani erano 9.650  suddivisi in 111 gruppi. Inoltre vi hanno  partecipato altri gruppi di spiritualità, di  volonjtariato, di vita cristiana, di educatori,  gruppi provinciali, ex alunni, unità sociali, per un  totale di 4.054 persone suddivise in 305 gruppi. Un record che manifesta l’interesse che ha  suscitato l’incontro.

mercoledì 22 ottobre 2014

Solidarietà, che passione!


qui le FOTO

Gioia, divertimento e tanta felicità per i ragazzi della nostra scuola.

È all'insegna di queste tre emozioni che si è svolta lo scorso sabato 18 ottobre la festa della solidarietà, la quale ha riscosso molto successo grazie alla partecipazione attiva degli alunni,dei professori, degli educatori e dei fratelli, che con il loro contributo hanno fatto sì che una giornata intera diventasse motivo di beneficenza e amore per il prossimo, i quali sono da sempre i valori fondamentali sui quali si basa la fede marista.


La 'castagnata', così denominata dai ragazzi poiché si basa principalmente sulla vendita di un frutto di stagione autunnale, appunto la castagna, è un evento che ormai si protrae da anni ed ogni anno con un fine singolare diverso; quest'anno tutto il ricavato sarà destinato alla costruzione di una scuola secondaria Marista a Bouaké, situata in Costa d'Avorio, Africa occidentale. Non
sono mancate manifestazioni di sentimenti positivi da parte di tutti, persone esterne e genitori degli allievi dell'istituto, uno trai quali ha dichiarato "Evento al quale è praticamente impossibile mancare" continua "ogni anno attendiamo con ansia io e i miei figli di partecipare alla fesa della solidarietà, perché insieme ai fratelli crediamo nell'amore di Gesù e nel progetto di Marcellino!".
Ad inaugurare l'evento sono stati proprio i ragazzi che, sfidandosi in vari tornei sportivi come basket, calcio, pallamano e palla prigioniera, hanno dimostrato felicità e amore nei valori di fratellanza e spirito di squadra.
Ancora una volta, come ogni anno, le soddisfazioni non sono mancate, a confermare ciò è stata la proficua quantità di fondi ricavata da tale manifestazione (ben 4320 Euro), i quali consentiranno ai ragazzi più bisognosi di maturare nel loro percorso di studio; un sentito GRAZIE va a tutti coloro che hanno potuto permettere il raggiungimento di tale traguardo.
                                                                                           
Chicca Capuano

martedì 21 ottobre 2014

CATECHISMO - si parte


Siamo partiti anche con il Catechismo. Le quinte hanno vissuto il loro primo incontri di gioco, il modo migliore per iniziare un anno alla scoperta di Gesù "lasciate che i bambini vengano a me e non glielo impedite" mentre le quarte stanno scaldando i motori per iniziare questa bellissima avventura. Ieri abbiamo iniziato con una preghiera particolare vedendo un video messaggio di Vincenzo e poi rispondendogli con un bellissimo video di auguri. Coraggio siamo tutti con te.
Abbiamo riflettuto sullo Spirito Santo, come un fuoco di cui non si vede la fiamma ma si sente il calore .... partiamo dall'esperienza per capire il mistero della Trinità. 

Un abbraccio a tutti da FrStefano, Luigi, Daniela e tutte le catechiste.